Laminazione ciglia o extension ciglia?

Ultimamente ho un “grillo per la testa”: dare una sistemata alle mie ciglia!
Le vedo poco ordinate e, nonostante stia lì a pettinarle con il mascara, non ottengo mai il risultato che voglio. Grazie ai social media e a vari influencer sono venuta a conoscenza di trattamenti specifici per le ciglia, anche se spesso non viene spiegato cosa e come si fa il trattamento.


Ho iniziato a documentarmi e ho scoperto che esistono due trattamenti per le ciglia: la laminazione ciglia e le extension ciglia. Non sono proprio la stessa cosa, anche se l’obiettivo è più o meno quello.
Partiamo col dire che la laminazione ciglia è un trattamento estetico di benessere, mentre invece le extension ciglia è un trattamento cosmetico. E questa differenza è molto importante, in quanto la laminazione va a lavorare sia all’interno che all’esterno delle ciglia, donandogli un effetto sano e naturale, mentre invece il secondo trattamento consiste nell’applicare ciglia sintetiche aggiuntive.
Nello specifico, il trattamento di laminazione, che è a base di cheratina, consiste nell’applicare delle mezzelune in silicone sotto l’occhio in modo da proteggerlo; poi l’occhio viene pulito dagli eventuali residui di trucco, viene applicato un balsamo emolliente sulle ciglia e lo si lascia in posa per cinque minuti. Poi viene applicato il prodotto che permette di ottenere la curvatura delle ciglia, in seguito il colorante e infine un olio idratante. Quindi, come potete ben vedere, è un trattamento che va a nutrire il pelo.
Invece, per quanto riguarda le extension ciglia, ho scoperto che esistono due metodi: l’applicazione di extension ciglia one to one (una ad una), e l’applicazione di piccoli ciuffetti di ciglia. Nel metodo one to one le ciglia vengono separate per bene, una ad una, per fare spazio e applicare una ciglia in fibra sintetica con una colla leggerissima e ipoallergenica. Con questo metodo le ciglia appariranno più curve e più lunghe, ma doneranno comunque un effetto naturale. Invece per ciglia Super WOW l’applicazione di ciuffetti di ciglia (o anche metodo volume russo) donerà uno sguardo profondo e sensuale.
Cos’hanno ancora di diverso questi due trattamenti? Innanzitutto la durata, sia del trattamento completo che di ogni singola seduta. La laminazione ciglia è un trattamento che consiste in 3 o 4 sedute, mentre invece le extension ciglia vanno ritoccate ogni mese. La durata di ogni singola seduta, in entrambi i casi, si aggira intorno a 1 ora; nel caso delle extension varia in base alla quantità di ciglia da applicare. Poi anche sul prezzo ci sono grandi differenze. Per il trattamento di laminazione i prezzi a seduta oscillano da 60 a 80 euro, e tra 240 e 320 euro per il trattamento completo. Invece per la prima seduta di extension i prezzi variano tra 150 e 300 euro, mentre il ritocco intorno a 50 euro.
Grazie solo a queste poche informazioni mi sono già fatta un’idea di cosa farebbe al caso mio: le mie ciglia sono troppo dritte, alcune crescono verso il basso, altre si incrociano. Molto probabilmente la laminazione potrebbe fare miracoli! Ma se non fosse che per un problema di benessere potrei optare anche per le extension!

Di sicuro entrambi questi trattamenti ci consentono di evitare di usare il mascara e avere uno sguardo magnetico ma naturale.

 

Scritto da Giulia De Caro