makeup col botto

La notte di Capodanno è speciale. A Casa di amici, in ristorante, in piazza o in discoteca ogni donna vuole essere una dea. L’anno nuovo va accolto in maniera sfolgorante, e mai come quella notte il make-up deve essere perfetto.


Colori brillanti, eyeliner da pantera, glitter, unghie da gatta.. tutto deve a far irradiare tutta la voglia di vivere il nuovo anno con gioia e spensieratezza.
La notte del 31 è quindi la notte dell’esagerazione!
Intanto le più audaci possono osare con un trucco occhi molto pigmentato o con un contorno occhi dalla forma un po’all’insù. Ad esempio uno shimmer blu non sfumato, abbinato ad una sottile linea di matita nera o di eyeliner e ciglia finte, completano un look felino e aggressivo. Per chi vuole mantenere una linea più sobria basta allungare solo un po’ la linea della palpebra superiore o inferiore, mettere in evidenza la palpebra superiore o l’angolo dell’occhio con un ombretto neutro e usare una buona dose di mascara. Ad esempio si può sfumare un color canna di fucile o un bronzato sulla palpebra superiore rimarcando l’attaccature delle ciglia con una matita sfumata.

I colori più in voga sono il blu che esalta gli occhi castani, il viola che mette in risalto gli occhi verdi,  l’oro e l’argento che illuminano gli occhi azzurri.
Fondamentale è anche illuminare lo sguardo creando con un ombretto chiaro dei punti luce nell’angolo interno degli occhi.
Anche le labbra meritano un’attenzione particolare. 
Ad un trucco occhi particolarmente deciso si può abbinare un rossetto a tinta chiara mat se si hanno labbra carnose e ben idratate, per labbra sottili o screpolate meglio un gloss nude. Così il trucco occhi resterà in evidenza e comunque il make-up sarà perfetto ed elegante per la serata.
Nel caso il trucco occhi sia più sobrio e lo sguardo resti naturale, si può esaltare le labbra con tutte le sfumature che il rosso offre: dal rosso ciliegia a quelli più scuri, particolarmente alla moda al momento, come il rosso sangria. L’importante è scegliere un rossetto dal finish mat che è elegante, raffinato e dura a lungo.
Oltre al rosso ci sono tantissimi altri colori bellissimi e alla moda: come il viola prugna, il cioccolato o il rosa dorato ecc. sia mat che cremosi, gloss o glitterati. In ogni caso non si può rinunciare ad applicare prima del rossetto la matita labbra dello stesso colore, in questo modo il rossetto durerà di più.

Per ultimo, ma sicuramente la cosa più importante, ricordate che per un trucco perfetto bisogna creare una base perfetta. Uniformate l’incarnato e coprite le imperfezioni con il blur, che è il successore del primer ma con una resa sicuramente migliore, poi stendete un fondotinta leggero della stessa tonalità dell’incarnato e spolverate con cipria per fissare il tutto ed ecco pronta un’ottima base.
Ogni fine d’anno racchiude la voglia di dimenticare e di ricominciare, di avere la speranza che qualcosa sia diverso e migliore, che la vita sia più felice e spensierata per questo farsi trovare impeccabilmente belle è sicuramente un buon inizio.

 

Scritto da AleDale