Aloe un bene prezioso

Sono finite le feste natalizie e magari abbiamo mangiato un po' troppo e bevuto qualche bicchiere di spumante in più. La nostra pelle, soprattutto quella del viso è stressata.
Possiamo evitare di ricorrere a creme particolari, spendendo chissà quali cifre. La natura è un nostro alleato e ci regala una pianta miracolosa: l'aloe.


La pianta di aloe vera, o meglio il gel che si ricava dalle foglie della pianta, ha numerose proprietà per tutto il nostro corpo; per quanto riguarda la pelle, il gel di aloe ha un'azione dermoprotettica, idratante, emolliente, cicatrizzante, rinfrescante e anti-affaticamento.
A mio parere, possedere una pianta di aloe in casa è la salvezza, e lo consiglio vivamente anche a voi.
Ma come estrarre il gel dalla pianta? Innanzitutto la pianta deve essere matura e avere circa 3 anni di vita. Si taglia la foglia dalla pianta a partire dal basso, e poi si incide la foglia lungo tutto il perimetro, andando a eliminare tutta la parte spinosa. Una volta fatto ciò si può aprire la foglia con l'aiuto di un coltellino e il gioco è fatto: si estrae il gel sempre con l'aiuto di un coltello o con un cucchiaino. Il gel di aloe vera può essere conservato per svariati giorni, basta versarlo in un contenitore di vetro e chiuderlo per bene, e posizionarlo in frigorifero.
C'è una maschera viso facile e veloce da preparare, con pochissimi ingredienti: gel di aloe vera e succo di limone. In un recipiente pulito versate il gel di aloe, spremete un limone e mescolate questi due ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Stesso con le mani, applicate il composto su viso e collo e lasciate agire per 15 minuti. Passato questo tempo, risciacquate con acqua tiepida.
Grazie a questa maschera viso, la pelle diventa più tesa, elastica, morbida, ma soprattutto più giovane e luminosa; e brufoli e acne risulteranno meno evidenti.