condividere o non condividere, questo è il dilemma!

A quanti di voi sarà capitato di essere in camera o in bagno con un’amica a prepararvi per una serata fuori! E nel mentre si parla del più e del meno, della persona che ci piace, la vostra amica o il vostro amico nota il bellissimo rossetto che state mettendo, e vi chiede di provarlo. Non fatelo!! Non voglio essere allarmista, ma è davvero preferibile non condividere niente con nessuno!! A me è capitato qualche volta e da quando sono venuta a conoscenza dei rischi di questa abitudine, se così si può definire, ho evitato, al costo di sembrare egoista.


Partiamo dalla base, ovvero qualsiasi prodotto in crema in vasetto, come può essere la crema per le mani, o la crema per il viso o la crema per il corpo. L’applicazione di questi prodotti in crema richiede l’utilizzo delle mani, quindi un passaggio di batteri davvero importanti. Ogni volta che applichiamo una crema dobbiamo necessariamente lavare le mani. E anche se crediamo nel buon senso in termini igienici del nostro amico o della nostra amica, è sempre bene non usufruirne. Altri prodotti in vasetto da tenere alla larga da amici sono le maschere, i gel per sopracciglia e i fondotinta in crema.
Altro prodotto importante da custodire con gelosia sono i pennelli e le spugnette per il viso. Anche in questo caso è bene non condividere perché ci può essere un passaggio di microbi e quindi il rischio di malattie e infezioni cutanee. In particolare se notiamo che il viso della persona che ce lo sta chiedendo o ce lo sta prestando presenta irritazioni o acne, fermiamoci! Stesso per la nostra igiene è consigliato lavare pennelli e spugnette ogni tre utilizzi, in modo tale che i germi non si depositano.
Rimanendo in zona viso, altri prodotti che sono assolutamente sconsigliati da prestare o da farsi prestare sono i prodotti per gli occhi come mascara, eyeliner, matita e ombretti. La mucosa dei nostri occhi è il mezzo più veloce ed efficace per la trasmissione di germi, e il rischio di condividere questi prodotti è una non tanto bella congiuntivite.
Come vi stavo raccontando prima, il rossetto è inevitabilmente il prodotto più richiesto tra amici. Oltre il rossetto, in generale tutti i prodotti labbra, come burro cacao e matite labbra, sono da tenere per sé. Non di certo vorremo che un herpes labiale ci spunti il giorno dopo!
Ultimi, non per importanza, ma perché più rari da condividere, sono alcuni strumenti come rasoi, sia classici che elettrici, o le tronchesi per le unghie. Sono strumenti che possono prevedere tagli e quindi un passaggio di germi e batteri, senza alcun dubbio, molto importante.
Non è una questione di egoismo, come dicevo, ma di cura e prevenzione del proprio corpo e della propria pelle. Non si mette in discussione l’igiene delle altre persone, ma si tutela la propria. Dire “NO” non è un male e non lo si fa con cattiveria.

 

Giulia De Caro