Le SPA per la bellezza e il relax

Le SPA sono il sinonimo di trattamento per la bellezza: concepite e nate per il benessere del corpo e della mente, sono appunto delle stazioni termali in cui potersi dedicare al relax e alla cura del proprio corpo.


L’acronimo deriva da Salus Per Aquam, dal latino salute per mezzo dell’acqua,che in modo molto pragmatico lascia intendere i promettenti benefici di questi centri di benessere.
Le SPA sono largamente popolari, se volete divertirvi a trovare quante ce ne sono nella vostra zona o nella vostra città rimarrete stupite! Ce ne sono davvero per tutte le tasche e dimensioni e in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Le occasioni di provare un trattamento all’interno di una SPA davvero non mancano: che sia perché la nostra amica ci ha convinto a comprare un coupon o che sia per curiosità o voglia di dimenticare il mondo..ogni momento e’ buono per pensare di trascorrere qualche ora all’interno di questi centri termali. Ma cosa ci offrono e noi cosa ci aspettiamo di fare una volta varcata la soglia della SPA? Dimenticheremo davvero il nostro capo, i colleghi antipatici, e le litigate con il fidanzato? Scopriamolo insieme..

I percorsi che generalmente possono essere fatti all’interno di una SPA iniziano spesso con il Bagno Turco o di Vapore o Hammam, che prepara la pelle in modo ottimale ripulendola dalle impurità mediante la dilatazione dei pori..come dice la parola stessa la temperatura si aggira tra i 40 e i 60 gradi e l'umidità è del 100%. Si passa poi a sudare nella cosiddetta sauna, che invece raggiunge temperature più alte, anche intorno agli 80-90 gradi con un tasso di umidità più basso, intorno al 20%.
Per chi si sente spaventato dall’alto tasso di umidità o dalle alte temperature può tentare di rilassarsi nelle saune intermedie o Sanarium, dove si raggiungono livelli intermedi di temperatura e umidità rispetto ai due precedenti e dove generalmente ci si puo sostare più a lungo.
Spesso i centri SPA riproducono fedelmente quelle che erano le frequentatissime e popolarissime Thermae Romane con i famosi Calidarium, Tepidarium e Frigidarium, ovvero dei percorsi ideati per sfruttare gli effetti che le diverse temperature generano sulla pelle. Si passa dalle temperature calde, che dilatano i pori e il  microcircolo, a temperature tiepide e al freddo, che restringe i pori e vasocostringe il mircocircolo, determinando un effetto tonificante che ci farà rimanere stupiti!
Un altro percorso che spesso viene offerto nei centri benessere e’ il percorso Kneipp, dal nome di un prete tedesco Sebastian Kneipp, che riuscì a guarire dalla tubercolosi grazie ad immersioni quotidiane nel Danubio. Si tratta la maggior parte delle volte di camminare lungo un percorso costituito da ciottoli, che stimolano la pianta del piede, immergendosi in acque a temperatura differente che si concludono con quella fredda.

Anche in questo caso la cura del nostro corpo e il benessere della nostra mente passa attraverso una lezione antichissima: le Thermae erano i fatti considerate dagli Antichi Romani un luogo sacro indispensabile per la salute. Provare per credere!

Scritto da AleDale